Lucifero

 

Lucifero è il nome storicamente attribuito al pianeta Venere come stella del mattino, ovvero quando sorge all'alba verso est poco prima del sorgere del Sole. In quanto anticipatore della luce solare, il pianeta venne chiamato Lucifero, dal latino portatore di luce.

Fu Pitagora ad identificare nel pianeta Venere sia Lucifero, la stella del mattino, che Vespero, la stella della sera.

Tra i popoli dell'antichità la stella del mattino venne associata con la divinità di Astaroth in Siria, che corrisponde alla divinità greca di Afrodite e alla latina Venere, ne è il motivo la grande fascino della sua luce di stella del mattino che personificava la divinità della bellezza. Il pianeta Venere venne riconosciuto come divinità da molti popoli, tra cui anche i Maya del Messico; gli indù adoravano Savitar, che può identificarsi con la stella del mattino o la luce dell'alba o il sole sorgente, ed era associato alla bellezza e alla conoscenza; nello gnosticismo Lucifero era il portatore della sophia (sapienza).

Tra i popoli dell'antichità la stella del mattino venne associata con la divinità di Astaroth in Siria, che corrisponde alla divinità greca di Afrodite e alla latina Venere, ne è il motivo la grande fascino della sua luce di stella del mattino che personificava la divinità della bellezza.

Il pianeta Venere venne riconosciuto come divinità da molti popoli, tra cui anche i Maya del Messico; gli indù adoravano Savitar, che può identificarsi con la stella del mattino o la luce dell'alba o il sole sorgente, ed era associato alla bellezza e alla conoscenza; nello gnosticismo Lucifero era il portatore della sophia (sapienza).
 
Estratto da "
http://it.wikipedia.org/wiki/Lucifero_%28astronomia%29"

Torna al Glossario


    
    

Cerca nel sito