Magia

 La Magia è la Scienza-Arte universale attraverso la quale è possibile lavorare su diversi piani di realtà e su diversi livelli di Coscienza per contattare Leggi e Forze naturali e spirituali di qualsiasi ordine e grado, fuori e dentro di noi.

E’ la scienza delle corrispondenze che, attraverso la vera Volontà, applicando la giusta Conoscenza ed impiegando la necessaria Energia, permette di superare i limiti dello spazio e del tempo, agendo “Così in Alto come in Basso”, sul “simile che risponde al simile”, dove “il pensiero crea”.

La Magia è “l’arte di fare accadere le cose”. Nel senso più astratto, la magia è il metodo per ottenere vantaggi dalla relazione tra la Volontà, la Conoscenza e l’Energia. In un certo senso, la Magia può essere definita come la scienza non ancora conosciuta.

Si legge nel Lemegeton, o chiave minore di Re Salomone, che “la Magia non è altro che la più alta, assoluta e divina conoscenza della Filosofia Naturale, fatta progredire verso l’efficacia completa delle sue meravigliose operazioni dalla giusta comprensione delle virtù interne e nascoste delle cose…”.

Papus, nel suo “Trattato Metodico di Magia Pratica” dice che “la Magia è la proiezione dell’energia vitale dinamizzata dalla Volontà umana”.

Aleister Crowley scrive in “Magick in Theory and Practice”, che la Magia “è la Scienza e l’Arte di provocare cambiamenti in conformità con la Volontà”

 

 


    
    

Cerca nel sito